Tutti i protagonisti del 22° Premio Innovazione SaMoTer

English version

Tutte le innovazioni presentate dalle aziende al Concorso Internazionale Novità Tecniche

Premio Innovazione SaMoTer

Fiori Group

Fiori Group

VINCITORE CONCORSO INTERNAZIONALE NOVITÀ TECNICHE

DB X35 BIG BAG
Sistema di miscelazione semovente con dispositivo di auto-caricamento per BIG BAG

Una betoniera in grado di caricare in modo automatizzato sacchi preconfezionati di cemento e inerti per preparare l’impasto, riducendo tempi di lavoro, dispersione di polveri nel cantiere e spreco di materiali.

Merlo

Merlo

MENZIONE D’ONORE PER LA SICUREZZA INTEGRATA

Controllo di Stabilità Adattivo ASCS
Un Roto più intelligente per un ambiente di lavoro più sicuro

Il sollevatore con braccio telescopico che arriva fino a 35 metri viene dotato di un sofisticato sistema anti-ribaltamento del mezzo grazie a sensori e algoritmi che comunicano all’operatore limiti operativi e stabilità della macchina.

Cangini Benne

Cangini Benne

MENZIONE D’ONORE PER LA SICUREZZA VERSO L’OPERATORE A TERRA

Benna miscelatrice scarico sicuro

Grazie al sistema di blocco automatico delle parti meccaniche in fase di pulizia e l’aggancio laterale del tubo di scarico che evita al personale di sostare sotto la vasca, la benna miscelatrice scarico sicuro è in grado di prevenire infortuni accidentali sul lavoro.

Blend Plants

Blend Fbg

MENZIONE D’ONORE PER LA FLESSIBILITÀ PRODUTTIVA

“Luigi” - Treno di betonaggio per la London Underground

L’impianto per la produzione di calcestruzzo è montato su un carrello ferroviario di 17 metri. Il treno di betonaggio automatizzato con motori a batteria è stato sviluppato per la manutenzione della massicciata della metropolitana di Londra, la più famosa e antica al mondo.

Komatsu

Komatsu Italia

MENZIONE NELLA CATEGORIA DI PRODOTTO USER-FRIENDLY

Display di controllo escavatore gommato

Un’interfaccia capace di guidare l’operatore in modo semplice e chiaro attraverso delle icone, semplificando operazioni complesse come il cambio di modalità di guida di mezzi a quattro ruote sterzanti.

Kobelco

Kobelco Construction Machinery Europe

iNDr - Integrated Noise & Dust Reduction Cooling System è frutto della ricerca di casa Kobelco: una griglia che funziona come “silenziatore” per il motore dei grandi mezzi meccanici, così come dei mini escavatori. Il sistema permette di abbassare di 9 decibel il rumore prodotto dalla macchina, creando condizioni di lavoro migliori per l’operatore in cabina e per chi si trova nelle vicinanze. L’iNDr costituisce anche un’ulteriore barriera per la polvere, garantendo una maggiore pulizia del vano motore e un migliore raffreddamento.

Komatsu

Komatsu Italia

L’escavatore idraulico HB365LC-3 è la seconda innovazione in gara portata da Komatsu: la macchina prosegue lo sviluppo della gamma con motore ibrido inaugurata dalla casa giapponese nel 2008, con l’obiettivo di ridurre sempre più l’impatto ambientale, senza pregiudicare le prestazioni. L’ultimo modello monta un motore ancora più potente con 53 kilowatt extra e conforme agli standard europei Stage IV.

Nord-Lock

Nord-Lock

Dona lunga vita ai perni delle parti mobili più soggette ad usura il Sistema Expander di Nord Lock: a differenza dei modelli tradizionali, Expander presenta anche un fissaggio radiale che consente una maggiore resistenza e funzionalità del collegamento.
Le boccole ad espansione lavorano su entrambe le estremità del perno conico e bloccano in modo sicuro anche nel caso in cui il foro sia usurato.

Sampierana - Eurocomach

Sampierana - Eurocomach

Sono due le proposte portate da Eurocomach-Sampierana al Premio Innovazione SaMoTer. Eurocomach ES 19 SR4 è un mini escavatore cingolato largo appena 130 centimetri, sviluppato per operare in spazi estremamente ristretti, garantendo al contempo il massimo comfort all’operatore grazie ad una più ampia cabina con controlli di guida servo comandati e assenza di pedali ausiliari. Analoghe soluzioni adottate anche per Eurocomach ES 12 ZT4, altro mezzo da scavo ultra compatto pensato per lavori edili e di cura del verde.

Simem

Simem

Bison è un impianto a miscelazione continua “tuttofare”, in grado produrre fino a 500 tonnellate all’ora di cementi, calcestruzzi, ecopavimentazioni, bitumi e asfalti.
Particolarità dell’innovazione sviluppata da Simem è la capacità della macchina di realizzare ogni tipo di impasto, utilizzando qualsiasi tipo di materiale inerte. Bison può anche essere impiegato nel riciclaggio del fresato o nel trattamento di fanghi industriali.
Il sistema è dotato di un controllo elettronico di ultima generazione e montato su un semi-rimorchio che ne rende pratico e veloce lo spostamento e il montaggio.

Simex Engineering

Simex Engineering

Il progetto Rumble Strip Planer ideato e presentato da Simex Engineering si focalizza sulla sicurezza in strada. Si tratta di un’attrezzatura per realizzare le “bande sonore” nella pavimentazione stradale che riducono le probabilità di uscita di carreggiata, in caso di colpi di sonno o distrazioni del guidatore.
Il vantaggio del sistema è che può essere facilmente riconfigurato per una fresatura continua dell’asfalto, unendo due applicazioni in un’unica soluzione tecnica.

Sis-Italy - Sistemi di sicurezza stradale

Sis-Italy - Sistemi di sicurezza stradale

Safe Inlet è l’innovativo dispositivo per la sicurezza stradale, progettato da Sis-Italy per prevenire gli incidenti causati dalla guida contromano.
Una pedana mobile interrata nell’asfalto viene installata nelle corsie di uscita di superstrade ed autostrade. In caso di errata immissione, il sistema segnala l’errore con un contraccolpo meccanico avvertito dal conducente e dagli occupanti del mezzo.

Venieri

VF Venieri

Ideata da Venieri la nuova pala con braccio telescopico VF 8.63TL è adatta per le operazioni di scavo ed è in grado di superare con facilità un’altezza di lavoro di 5,2 metri. Si tratta di una macchina multifunzione sia per l’ambito industriale che agricolo.
Il mezzo è dotato di un’intelligenza artificiale con sistema elettronico anti-ribaltamento e di una cabina studiata per garantire il massimo comfort all’operatore.