Vuoi esporre a SaMoTer 2017? Iscriviti subito per usufruire delle tariffe agevolate!
veronafiere
Verona | 2020

Report annuale CECE - Bene l'Europa nel contesto globale, positive le aspettative nel 2017

Diffuso il report economico annuale del Cece, il Comitato europeo delle macchine per costruzioni, contenente informazioni sulla situazione macroeconomica, sulla dinamica del settore delle costruzioni, sull’andamento dei principali mercati e segmenti dell’industria europea delle macchine per costruzioni

Report annuale CECE Bene lEuropa nel contesto globale positive le aspettative nel 2017

Previsioni per il 2017

L’indice del Business Barometer del Cece, che rileva le sensazioni e aspettative degli imprenditori sul mercato, ha registrato un temporaneo calo a seguito del voto sulla Brexit nell’estate del 2016, ma da allora è rimasto in un relativo percorso di crescita che ha condotto al più alto valore dell’indice mai registrato nel febbraio 2017.

Interessanti le aspettative dei produttori europei del settore che, nel 2017, vedono positivamente la quasi totalità delle regioni del mondo. Anche grazie agli investimenti in infrastrutture lanciati dal nuovo governo, si stima una crescita del mercato statunitense. L’India e la Cina dovrebbero mantenere il trend di ripresa sperimento lo scorso anno. Infine, la maggioranza dei produttori europei si aspettano una ripresa dei mercati mediorientali nel 2017. Guardando all’Europa, le aspettative sono generalmente positive, eccezion fatta per il mercato turco. Rivestono particolare interesse i mercati scandinavo, francese e tedesco.

 

L’ottimismo è diffuso anche guardando ai sotto-settori: aspettative positive e di crescita sono state registrate in circa i due terzi dei produttori di macchine movimento terra, stradali e per il calcestruzzo. Solo i fornitori di componenti sono meno ottimisti, con una quota del 63% degli imprenditori che si aspetta un volume d’affari inferiore nei prossimi mesi.

Sullo sfondo di una modesta crescita del settore europeo delle costruzioni, di aspettative generalmente positive dell’industria, e di differenti livelli di ripresa dalla crisi tra paesi europei, lo scenario più realistico per il 2017 è quello di un mantenimento dei volumi, con una leggera tendenza al rialzo. Inoltre, i produttori europei dovrebbero riuscire a beneficiare della ripresa del mercato globale di settore, attesa dopo tre anni consecutivi di contrazione.

 

La versione integrale del report, in lingua inglese, è scaricabile qui

 

Fonte: Unacea • CECE
Unacea, membro italiano del Cece, è l’associazione di categoria italiana delle aziende di macchine e attrezzature per le costruzioni, ed è aperta al contributo di tutte le imprese, enti e organizzazioni che a vario titolo lavorano nel comparto. Nata nel 2010, con oltre 50 associati, è l’associazione di riferimento delle macchine movimento terra, per il calcestruzzo, per la perforazione, delle gru a torre e delle attrezzature.
Il Cece, il Comitato Europeo del Construction Equipment, rappresenta gli interessi di oltre 1.000 aziende produttrici di macchine per costruzioni attraverso le associazioni nazionali di categoria aderenti di 13 paesi: Austria, Belgio, Finlandia, Federazione Russa, Francia, Germania, Italia, Olanda, Regno Unito, Repubblica Ceca, Turchia, Spagna e Svezia. L’industria rappresentata dal Cece impiega circa 150.000 persone direttamente e più del doppio nell’indotto. Si investe e si fa continua innovazione per realizzare macchine con i più alti livelli di produttività e i più bassi di impatto ambientale, facendo di efficienza, sicurezza e alta precisione le chiavi fondamentali.

 

!! attenzione !!

Nessuna agenzia esterna è autorizzata a proporre e/o raccogliere pubblicità per conto di Veronafiere

 

SaMoTer in the world

BUILDING EAST AFRICA
5-9 settembre 2017
Addis Abeba, Etiopia + Nairobi, Kenia


BUILDING WEST AFRICA
16-20 ottobre 2017
Yaoundé e Douala, Camerun