Vuoi esporre a SaMoTer 2017? Iscriviti subito per usufruire delle tariffe agevolate!
veronafiere
Verona | 2020

La potenza eccezionale incontra l'efficienza

Il gigante degli escavatori Kobelco Generation 10, il modello SK500LC-10, è leader per prestazioni con eccezionali caratteristiche di ecocompatibilità

Kobelco modello SK500LC10

Kobelco Construction Machinery Europe B.V. (KCME) è lieta di annunciare l'uscita della nuovissima versione dell'escavatore da costruzione e movimentazione terra da 50 tonnellate SK500LC-10. Questa nuovissima macchina della gamma Generation 10 incorpora svariate migliorie innovative ma si distingue in particolare per la sua capacità di garantire livelli di emissioni eccezionalmente bassi e prestazioni di lavoro potenziate mantenendo un'efficienza operativa ineguagliata. Il modello SK500LC-10 appartiene inoltre alla nuova generazione di escavatori Kobelco conforme alle normative sulle emissioni dei gas di scarico Stage 4 (Tier IV).

Forza e potenza di classe superiore sono la chiave delle alte prestazioni offerte dal nuovo SK500LC-10, grazie alla forza motrice garantita dal motore diesel a sei cilindri turbocompresso con intercooler Hino di cui è dotato. Ciò si traduce in caratteristiche prestazionali potenziate pari a 1.470 Nm di coppia per 271 kW di potenza. In termini di esercizio, l'escavatore SK500LC-10 assicura una forza di scavo standard pari a 267 kN che raggiunge i 292 kN con Power Boost inserito, oltre a un aumento del volume di scavo del 13% (in modalità H).

Il miglioramento nel rendimento del carburante è un fattore importante per i clienti e Kobelco, grazie agli oltre 80 anni di esperienza in progettazione e fabbricazione, è un marchio leader nella riduzione dei costi di esercizio dei clienti. Il consumo di carburante nel modello SK500LC-10 è stato ridotto di circa il 6% in modalità Eco/modalità S rispetto al modello precedente (dash-9), massimizzando al tempo stesso l'efficienza in modalità H.

La qualità di progettazione Kobelco è evidenziata anche dal nuovo sistema di raffreddamento dello SK500LC-10. Un sistema di raffreddamento del motore a doppia ventola ad azionamento idraulico completamente rinnovato, sostituisce il tradizionale design con ventola a cinghia per ridurre il carico sul motore; in alcune applicazioni una tradizionale ventola di raffreddamento può richiedere al motore circa il 5% delle prestazioni disponibili. La versione idraulica previene inoltre il raffreddamento eccessivo mediante l'uso di sensori integrati per ridurre la velocità dell'unità a doppia ventola. Il nuovo sistema quindi, insieme all'interflusso del braccio, migliora rendimento del carburante e affidabilità. La maggiore affidabilità è dovuta ai nuovi componenti del filtro del carburante (nuovo design di prefiltro e separatore d'acqua) e del circuito idraulico.

Il modello SK500LC-10 è progettato per garantire in futuro una minima impronta di carbonio. I sistemi tecnicamente avanzati di cui è dotato il motore sono stati progettati in modo specifico per questo scopo: il DOC (Diesel Oxidisation Catalyst, catalizzatore di ossidazione diesel) e la combinazione di SCR (Selective Catalyst Reduction, riduzione selettiva catalitica) e DPF (Diesel Particulate Filter, filtro antiparticolato diesel), riducono il consumo di fluido DEF/AdBlue e, naturalmente, rispettano le rigide normative sulle emissioni Stage 4 (Tier IV).

L'escavatore SK500LC-10 è disponibile in varie configurazioni di modello per svariate applicazioni lavorative e per agevolare il trasporto nei cantieri. La versione standard dell'escavatore SK500LC-10 è la LC (Long Crawler).

  • La variante VLC (Variable Long Crawler) dello SK500LC-10 è dotata di un sottocarro meccanicamente regolabile per modificare la carreggiata della macchina. Alla massima estensione, garantisce eccezionale stabilità. Ritratto (stretto) agevola la logistica di trasporto nei paesi con limitazioni di trasporto.
  • La versione ME (Mass Excavation) è caratterizzata da una configurazione con braccio di sollevamento e braccio di scavo più corti per favorire l'uso di una benna di maggiori dimensioni, ad esempio per alcune applicazioni in cava o miniera. Questa configurazione è disponibile solo con il modello SK500VLC-10.
  • È inoltre disponibile una versione di pattini a doppia costolatura da 600 mm oltre ai pattini standard a tripla costolatura.

 

Le migliorie in termini di facilità d’uso e di manutenzione del modello SK500LC-10 sono notevolmente avanzate. La disposizione della struttura superiore/della cabina offre un facile accesso al vano motore per i controlli quotidiani e per le operazioni di manutenzione programmata. La spaziosa cabina è stata inoltre aggiornata in linea con le altre macchine della gamma Generation 10 con l’aggiunta della nuova unità di controllo e dei nuovi diffusori dell'aria condizionata per il massimo effetto. Le leve di comando per l’operatore garantiscono una risposta più sensibile; inoltre sono presenti una nuova leva di “blocco” e una scatola di controllo della leva.

Le elevate prestazioni di esercizio in ogni attività dei macchinari da costruzione Kobelco sono ulteriormente amplificate dalle macchine Generation 10, e trovano espressione nella gamma SK500LC-10 dotata di circuito idraulico e caratteristiche di fabbricazione all'avanguardia. Una delle innovazioni è il circuito di ritorno dell'olio idraulico che in questa versione impiega due filtri per ridurre drasticamente il rischio di contaminazione e intasamento. I nuovi filtri inoltre prolungano la durata di tutti i componenti del circuito idraulico grazie a una capacità di filtraggio di 1,8 volte superiore rispetto ai modelli Dash-9. È stato installato anche un nuovo filtro sull’ olio di drenaggio della pompa.

Commentando l’introduzione della nuova macchina, Peter Stuijt, KCME Product Marketing Manager, ha dichiarato: “L'escavatore SK500LC-10 di Kobelco gode di una meritata reputazione quale cavallo di battaglia assoluto. Le recenti modifiche introdotte nei modelli Generation 10 hanno migliorato le prestazioni operative riducendo i costi di esercizio, una considerazione importante per clienti e operatori. Lo SK500LC-10 è considerato da molti una macchina icona e, grazie alla tecnologia all'avanguardia di cui è ampiamente dotato, lo rimarrà a lungo. La sua configurazione completa include di serie una cabina ROPS e FOPS di livello II, circuito per cesoia e martello demolitore, tubazioni extra, kit di movimentazione carichi, circuito per aggancio rapido e sedile pneumatico riscaldato, e questo è solo un esempio delle numerose caratteristiche che distinguono questa macchina Kobelco dalla concorrenza”.

Un elenco completo e di facile consultazione dell’intera rete di rivenditori Kobelco per Europa, Russia e CIS e Maghreb è disponibile tramite il Dealer Locator.

 

Kobelco SK500LC-10

 

Fonte: Kobelco Kobelco Construction Machinery Europe B.V.

 

Kobelco Kobelco Construction Machinery Europe B.V. è interamente di proprietà di Kobelco Construction Machinery Co., Ltd. Japan. La sede centrale europea è stata riportata ad Almere, Paesi Bassi nel 2013 e comprende i reparti vendite, assistenza e marketing per Europa, Russia-CIS e Maghreb.
Un moderno magazzino di parti di ricambio supporta l’assistenza postvendita in questi paesi. Kobelco si dedica alla vendita e all’assistenza di escavatori cingolati da 1t a 50t. Il fabbricante giapponese è noto in tutto il mondo come il leader del settore specializzato in escavatori. Le macchine Kobelco sono particolarmente apprezzate per l’avanzata tecnologia, fra cui l’innovativo sistema di riduzione di rumore e polveri e l’avanzato impianto idraulico che garantisce la massima potenza e un’efficienza superiore dei consumi.

!! attenzione !!

Nessuna agenzia esterna è autorizzata a proporre e/o raccogliere pubblicità per conto di Veronafiere

 

SaMoTer in the world

BUILDING EAST AFRICA
5-9 settembre 2017
Addis Abeba, Etiopia + Nairobi, Kenia


BUILDING WEST AFRICA
16-20 ottobre 2017
Yaoundé e Douala, Camerun